Lavoro e Visto negli USA

Lavoro e Visti negli USA

Gli Stati Uniti d’America, grazie al loro stile di vita avanzato e al “sogno americano”, rappresentano una delle mete preferite in cui andare a vivere. Ovviamente però per sostenere gli elevati costi della vita americana, risulta necessario trovare una redditizia occupazione lavorativa. Al giorno d’oggi, grazie alle opportunità che offre internet, è più facile partire per gli USA con un lavoro assicurato.

Trovare lavoro a Miami

Per poter vivere e lavorare a Miami è necessario essere in possesso di un visto, senza di questo non è possibile fare nessun lavoro e/o rimanere all’interno del paese oltre al tempo stabilito di 90 giorni. Vi sono due sistemi principali per ottenere un visto: trovare un impiego temporaneo o effettuare un tirocinio di breve durata per acquisire nuove competenze. In quest’ultimo caso, essendo gli stage generalmente non retribuiti, il richiedente deve dimostrare di avere le risorse economiche per poter provvedere al proprio sostentamento. Il visto sarà valido sino alla fine del contratto di lavoro o dello stage.
Il metodo migliore per potersi garantire un futuro negli Stati Uniti e una conseguente sicurezza economica immediata è di arrivare il loco già sistemati, con relativo permesso di soggiorno e i capitali per poter mantenersi.

lavorare miami

Sono diversi i siti internet che offrono questo tipo di opportunità, con colloqui e selezioni che avvengono in Italia.
Bè, se vuoi trovare lavoro negli USA è d’obbligo un perfetto e completo curriculum vitae, ovviamente scritto in inglese, in cui si elencano dettagliatamente i titoli di studio in possesso, le competenze acquisite e le pregresse esperienze lavorative. È preferibile accompagnare il curriculum con una lettera di presentazione e una fotografia.
La conoscenza della lingua, sia scritta che parlata, è un requisito quasi fondamentale, più sono alte le conoscenze linguistiche e maggiori sono le possibilità di trovare rapidamente un’occupazione.
I settori lavorativi maggiormente accessibili sono quelli poco graditi ai cittadini statunitensi, come l’agricoltura e l’edilizia. Inoltre, un settore che negli Stati Uniti non conosce crisi è il terziario: soprattutto nelle città turistiche, come Miami, è sempre alta la richiesta di personale addetto alla ristorazione, campo in cui vi è un’elevata percentuale di lavoratori stranieri. In South Beach, difficilmente troverai degli americani, la maggior parte provengono dall’America centrale/latina e dall’Europa.

A causa della difficoltà nel trovare il lavoro in Italia cambiare vita è un’esperienza che affascina sempre più persone, soprattutto i giovani, che sino ad oggi sono abituati ad esperienza lavoratrice instabili e non rassicuranti. La scelta degli Stati Uniti d’America come meta per realizzare i propri sogni è, senza ombra di dubbio, un’opzione vincente, considerando l’elevato tasso occupazionale e il buon livello medio degli stipendi.
Da non dimenticare però che che trasferirsi all’estero e in nazioni che hanno diversi usi e culture, richiede una buona capacità di adattamento.

vacanza-miami

Miami offre opportunità uniche e una qualità di vita da sogno.

Indipendentemente che gli Stati Uniti rappresentino per il lavoratore una meta di transito o il luogo in cui fissare la propria residenza in maniera definitiva, trascorrere un periodo della vita a Miami è un’esperienza che difficilmente si rimpiange e rappresenta un ottimo sistema per ampliare la propria formazione, non solo lavorativa, e per poter perfezionare la conoscenza la lingua inglese.

OFFERTA IMPERDIBILE

Booking.com