Clima

Organizza la tua vacanza in base al clima

Precipitazioni, temperature massime e minime annuali.

Clima annuo miami
se-piove-miami

E se piove?

Qui le cose si fanno più complicate, Miami è una città da vivere all’aria aperta, specialmente se sei in città con dei bambini.

Scartata l’idea di portarli in uno dei pochi musei presenti in città, non vi sono musei adatti a loro, occorre trovare qualcosa che soddisfi entrambi, i piccoli ed i loro genitori. Una soluzione c’è: andare a Downtown.

A Downtown Miami puoi portare i tuoi piccoli su una vera monorotaia sopraelevata e se non ne hanno mai vista una questa è l’occasione giusta.

Per raggiungere Downtown Miami da Miami Beach occorre l’auto, poi una volta arrivato occorre posteggiarla. Il posto giusto dove dovresti trovare parcheggio senza troppe difficoltà è tra le due stazioni della monorotaia sopraelevata di College/Bayside e First Street.

Una volta parcheggiata l’auto in strada, a pagamento, raggiungi la più vicina delle due stazioni, sali le scale e mentre attendi il primo convoglio avrai tempo di mostrare ai bambini la particolare unica rotaia, qualcosa di diverso da quello che sono soliti vedere in Europa.

L’attesa sarà breve, i convogli sono più che frequenti, le stazioni sono luminose, aperte sui lati, la città tutta intorno.

Scegli uno dei tre percorsi possibili, quello in direzione sud verso Brickell è il più particolare, la monorotaia passa all’interno dei grattacieli, fallo notare ai tuoi bambini, non è una cosa che si vede tutti i giorni.

I convogli sono senza conducente, i bambini potranno sedere infront e gustarsi a pieno il percorso, grandi vetrate dappertutto.

Un particolare importante: il Metromover è gratuito, per grandi e piccini, non spenderai nulla, nemmeno un dollaro. Se piove sarai al riparo dall’acqua e potrai così passare un’ora tranquilla osservando la gente ed il panorama.

uragano

Consigli in caso di uragano

La stagione degli uragani inizia nei primi giorni di giugno sino alla fine di novembre. Questo non comporta che veniamo colpiti dagli uragani con certezza ogni anno. Qua sotto vi spieghiamo cosa fare in caso questo dovesse accadere.

Un uragano é una tempesta tropicale, si può formare nel Mar dei Caraibi, nella parte sud dell’Oceano Atlantico vicino alla costa Africana, nella zona est dell’Oceano Pacifico o nel Golfo del Messico. Quando questo tocca terra, può portare con sé venti molto forti, piogge torrenziali e l’innalzamento delle onde del mare.

Cosa fare

Verrà dichiarato stato di emergenza e quindi l’evacuazione obbligatoria dalla costa, in quanto Miami é a zero metri dal livello del mare e una mareggiata di vari metri potrebbe causare grandi allagamenti e danni a molti edifici.

L’evacuazione obbligatoria sarà soprattutto per gli alberghi e i luoghi turistici. Anche se ci sono alcune strutture che rimangono aperti. Nel caso tu scegliessi di rimanere presso una di queste strutture, lo fai a tuo rischio e pericolo. Segui sempre alla lettera e con attenzione le istruzioni del personale della struttura in cui sei.

PREPARATIVI

– Proteggi i tuoi documenti.
– Presenza di candele o torce in caso di blackout.
– Fai la scorta d’acqua.
– Fai la scorta di cibo in scatola.
– Cassetta di pronto soccorso.
– Allontanati dalle finestre.
– Non aprire porte o finestre.

Nel caso in cui le date del tuo soggiorno coincidano con quelle dopo il passaggio di un uragano, consiglio di contattare la struttura e informarsi sulle condizioni generali.

Booking.com